EMOZIONI E APPLAUSI PER LO SPETTACOLO TEATRALE DEGLI OSPITI DELLA SRR DI RECANATI


EMOZIONI E APPLAUSI PER LO SPETTACOLO TEATRALE DEGLI OSPITI DELLA SRR DI RECANATI

Gli ospiti della Struttura Residenziale Riabilitativa di Recanati sono stati protagonisti di una serata teatrale davvero memorabile, mettendo in scena uno spettacolo basato sui racconti delle proprie storie e delle proprie emozioni. “Come una foglia” è il nome dello spettacolo andato in scena sabato 21 ottobre al teatro Persiani di Recanati, ed il titolo trae ispirazione dalla frase citata da uno degli attori durante la realizzazione di questo progetto di teatro-terapia. La drammaturgia è stata scritta raccogliendo notizie, immagini, racconti, sensazioni ed emozioni degli attori, che hanno voluto condividerle anche con gli spettatori. La scelta è stata quella di non affidarsi ad alcun testo precostituito, ma di attingere dalla vita dei partecipanti poiché il loro bagaglio personale ed artistico è il più ricco e significativo. In scena gli attori sono stati semplicemente loro stessi e hanno condiviso con il pubblico momenti personali di “verità” e di “riflessione”. La possibilità di parlare di sé, delle proprie fragilità, ha costituito un momento “catartico” per gli attori di questo spettacolo, in quanto ha offerto loro l’opportunità di dare voce, senso e significato a ciò che hanno vissuto. Come dice l’attore Roberto durante lo spettacolo: “Io sono caduto nella vita e spero di rialzarmi. Invece voi?”