CONCLUSO A CORINALDO IL TORNEO “DANIELE, UNO DI NOI”


CONCLUSO A CORINALDO IL TORNEO “DANIELE, UNO DI NOI”

Si è concluso con la vittoria della “Comunità del Pinocchio” il torneo di calcetto “Daniele, uno di noi” organizzato a Corinaldo dalle comunità L’Agorà e Vivere Verde. Alla competizione, giunta alla sua ottava edizione, hanno partecipato tutte le comunità marchigiane i cui ragazzi, per circa tre mesi, si sono prima allenati e poi affrontati, spesso in caldissimi pomeriggi di sabato e domenica, in sfide piene di passione e di entusiasmo. Il torneo, oltre a rappresentare un momento educativo, di divertimento e di socializzazione, è anche un modo per ricordare un ragazzo corinaldese deceduto qualche anno fa, Daniele, che amava molto il calcio e lo praticava. I genitori di Daniele, Carlo e Miriam, sono sono stati sempre presenti alle partite del torneo e sono molto vicini alla Comunità educativa per minori “Casa di Corinaldo” dell’Agorà, perché vedono nei giovani della comunità stessa quella vivacità e vitalità che vedevano nel loro Daniele. Alla finale e alla successiva premiazione hanno partecipato anche il Sindaco di Corinaldo Matteo Principi e il Vicesindaco Rosanna Porfiri, a conferma di una costante collaborazione con L’Agorà e la sua struttura e sottolineando l’importanza dello stare insieme in maniera sana. L’appuntamento è ora al 2018 per la nona edizione del torneo “Daniele, uno di noi”.