ANZIANI AL MARE ANCHE GRAZIE AL CONTRIBUTO DI “FUTURO ARETINO”


ANZIANI AL MARE ANCHE GRAZIE AL CONTRIBUTO DI “FUTURO ARETINO”

E’ stato davvero un bellissimo soggiorno quello organizzato con il progetto “Mare aperto” dalla Società Cooperativa Consortile “L’Agorà d’Italia” che ha coinvolto gli anziani ospiti delle strutture aretine “Maestrini”, “Casa Vanni”, “Casa Ottavia” e “Villa I Bossi”, assieme ad altri di strutture fiorentine e pratesi sempre gestite dall’Agorà. Un contributo fondamentale per la realizzazione di questo progetto è stato fornito dall’associazione “Futuro Aretino”, che ha organizzato una cena di beneficenza all’Eden Garden di Arezzo raccogliendo 2.000 euro, devoluti proprio a “Mare Aperto”. La cifra raccolta è stata destinata agli ospiti della Rsa Maestrini, che sono stati quindi accompagnati dai propri educatori e operatori al soggiorno estivo presso la “Casa Vacanza Stella”. Durante la permanenza ad Igea Marina, baciata anche da uno splendido sole per tutte le due settimane nelle quali il progetto si è articolato con due turni di ospiti, è stato anche proposto un fitto programma di animazione all’interno della casa vacanza, in spiaggia e nel territorio con escursioni in barca e con il trenino che porta i turisti a visitare i paesi circostanti. Importanti per la riuscita dell’iniziativa anche le caratteristiche della struttura, organizzata su due piani e ovviamente priva di barriere architettoniche e dotata di ogni genere di supporto per le persone parzialmente autosufficienti con camere con bagni attrezzati e un percorso facilitato per l’accesso in spiaggia anche per ospiti in carrozzina. La cooperativa L’Agorà d’Italia desidera quindi ringraziare in maniera sentita l’associazione “Futuro Aretino”, con la speranza che questo tipo di collaborazione possa ulteriormente rafforzarsi anche per le prossime iniziative.