Casa Vanni: “Mia madre è tornata a sorridere grazie ad Agorà”


Casa Vanni: “Mia madre è tornata a sorridere grazie ad Agorà”

Di seguito riportiamo la testimonianza del figlio di una ospite di Casa Vanni, gestita dalla Società Cooperativa Consortile l’Agorà d’Italia:

“Sono il figlio di una ospite di Casa Vanni a San Polo di Arezzo presente in quella struttura dal mese di luglio 2015 che prendendo spunto dal pomeriggio del 3 dicembre u.s. durante il quale ha partecipato alla celebrazione della S.Messa insieme ad un numerosissimo gruppo di parenti e/ o conoscenti degli altri ospiti seguita da una merenda/cena di una qualita’ e quantita’ incredibilmente alta , il tutto preparato dalle Assistenti degli ospiti che  vuole comunicare a voi le proprie impressioni.

…..Quando entriamo a Casa vanni la cosa che colpisce e’ la serenita’ dei nostri cari , mamma e’ cambiata completamente in meglio , pronta al sorriso… scherzosa  ..tutte cose che a casa non vedevo che raramente , non posso tralasciare di dire che non c’e’ mai cattivo odore  anzi spesso dalla cucina quando l’orario e’ quello giusto arrivano dei profumi invitanti, e’ ovvio che il merito va tutto al personale per intero …ormai dopo un anno e mezzo posso affermarlo con certezza.

     Sono numerosi gli ospiti presenti dall’inizio e questo ci ha dato la possibilita’ di creare amicizie e solidarieta’ in comune anche tra noi parenti , amicizia venutasi a costruire anche in occasione delle numerose iniziative prese  durante tutto il periodo , incontri con le altre strutture …sagre paesane ..indimenticabile per me la festa a san Polo che coincideva con il compleanno di mamma il 30 di giugno ..sagra della Polenta ( ottima ) a Policiano ..ecc ecc. .

     Lascio immaginare con quale soddisfazione ascolto i commenti dei miei parenti e conoscenti che di volta in volta fanno visita a mamma , magari influenzati da servizi TV che fanno vedere situazioni ben diverse da quelle che poi toccano e vedono con i propri occhi. Non ho la pretesa di parlare a nome di tutti i parenti degli ospiti anche se sono sinceramente convinto che condividono i miei stessi sentimenti. Grazie di cuore a Rosaria e tutte le collaboratrici non solo per la competenza dimostrata ma cosa ancor piu’ bella per l’umanita’  e l’affetto che hanno per tutti gli ospiti, grazie ancora”.

                                                                                          Il figlio di O.M.