S. Silvestro: successo dell’iniziativa di solidarietà con le popolazioni terremotate


S. Silvestro: successo dell’iniziativa di solidarietà con le popolazioni terremotate

Martedì 6 settembre si è tenuta presso la RSA S. Silvestro ASP Firenze Montedomini, in Borgo Pinti 62, una cena solidale, offerta dalla Società Consortile L’Agorà d’Italia, in collaborazione con ASP Firenze Montedomini e i Volontari A.V.O., per raccogliere fondi da donare al progetto: “SOSTIENI LA RICOSTRUZIONE DELLE CASE DELL’ OPERA IN AMATRICE”, in seguito al terremoto del 24 Agosto. La cena è stata servita dallo staff del “Bici-grill, mangia, bevi e pedala” di Frassineto (Ar), locale gestito dai ragazzi disabili ospiti delle strutture della Società Cooperativa Sociale Consortile L’Agorà d’Italia che curano tutti gli aspetti del punto ristoro. Il menù prevedeva naturalmente la pasta all’amatriciana. La serata è stata allietata dalla presenza di cantanti e ballerini della scuola Boogie Woogie Florence che hanno intrattenuto gli ospiti dell’RSA, i familiari e i volontari.

L’iniziativa è stata pensata e voluta grazie al contributo degli anziani di San Silvestro, che nei giorni del terremoto hanno seguito quotidianamente le notizie dai telegiornali e hanno voluto dare il loro contributo di solidarietà insieme alla Società Consortile e alla Asp Montedomini. E’ stata una serata ricca di emozioni, difficili da raccontare, ma che rimarranno per sempre nei cuori dei partecipanti. Sono stati raccolti circa 500 euro che saranno devoluti interamente tramite bonifico all’Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia, via dei Pianellari 7, 00186 Roma, con causale: Pro ricostruzione Opera Don Minozzi.